Artisti

LAURA CHIATTI

Attrice per il cinema e la televisione. Protagonista di molte produzioni di successo dagli anni 2000 in poi. Proprio per la tv recita nella fiction "Compagni di scuola" della quale interpreta la sigla "Tu sei".

SANDRO BRUGNOLINI

Sandro Brugnolini è un musicista di formazione jazz che per moltissimi anni ha ricoperto in passato il ruolo di collaboratore e consulente musicale per la Rai. Insieme a Luigi Malatesta ha composto diverse colonne sonore per il cinema, come "Gungala la pantera nuda", album diventato un punto di riferimento quasi imprescindibile per tutti gli amanti della lounge music.

MATTEO BRANCIAMORE

MATTEO BRANCIAMORE

Interpreta diversi ruoli per il cinema e la televisione, tra cui spicca il personaggio di Marco, protagonista della fiction "I Cesaroni". Nell'ambito della stessa serie, interpreta la fortunata sigla "Adesso che ci siete voi" e alcuni brani contenuti nella colonna sonora.

ALBERTO PIZZO

ALBERTO PIZZO

Pianista eclettico, contraddistinto da un personalissimo stile interpretativo. La molteplicità delle sue influenze lo spinge a sperimentare sempre nuove commistioni di generi, anche in ambito compositivo. Ha collaborato con artisti di fama internazionale come Luis Bacalov, Chick Corea, Toquinho, Mino Cinelu, David Knopfler, Stefano Bollani, Renzo Arbore. Per la Cinevox Record ha pubblicato l'album "Funambulist". 

BIXIO-FRIZZI-TEMPERA

BIXIO-FRIZZI-TEMPERA

I tre compositori Franco Bixio, Fabio Frizzi e Vincenzo “Vince” Tempera hanno collaborato nella realizzazione di numerose colonne sonore per il cinema italiano, spaziando tra vari generi. Il loro più grande successo è senza dubbio la soundtrack del film “Fantozzi” di Luciano Salce (1975). Celebri anche le colonne sonore di “Febbre da cavallo” e “I quattro dell’apocalisse”. Il tema del film “Sette note in nero” di Lucio Fulci è stato utilizzato da Quentin Tarantino nel suo capolavoro "Kill Bill vol. 1".

Ricerca

Nel corso degli anni, la Cinevox Record ha collaborato con i più celebri compositori di colonne sonore, oltre che con numerosi significativi artisti di musica jazz, world, pop e rock.